La Boutique Sans Argent

Il negozio senza contanti ha riaperto i battenti il 16 febbraio 2022 e vi accoglie ogni mercoledì e domenica dalle 14.00 alle 18.00. ?

Sede: 2 rue Édouard Robert nel 12° arrondissement (Metro Daumesnil o Michel Bizot).

In un negozio senza contanti, si può venire :

- Recuperare gratuitamente gli oggetti per dar loro una seconda vita,

- Donate gli oggetti che non vi servono più ma che potrebbero ancora essere utili ad altri. Tutti gli oggetti sono ben accetti: stoviglie, piccoli elettrodomestici ed elettronica, giochi e giocattoli, accessori, decorazioni, libri, ecc. Per motivi di spazio limitato, vi chiediamo di portare un solo sacchetto di oggetti per persona. Per saperne di più sugli oggetti che potete donare, cliccate qui...

Non c'è baratto: si può dare qualcosa senza necessariamente portare con sé qualcos'altro, si può prendere ciò che serve senza aver portato nulla con sé.

- Partecipate a laboratori creativi ed eco-responsabili di upcycling, riuso e cucito.

- Bere un caffè o un tè è gratuito (solo nel 12° arrondissement).


Un breve video di presentazione dell'associazione, prodotto da Marine Samzun per Kaizen Magazine:

Emmaüs Campüs, un negozio di solidarietà per aiutare gli studenti del 13° arrondissement

Il 4 febbraio, nel quartiere studentesco dell'Università Paris-Diderot, ha aperto i battenti un nuovo negozio di solidarietà dedicato agli studenti. In uno spazio di 130 m2, Emmaüs Campüs offre vestiti, accessori, decorazioni e libri di seconda mano a prezzi accessibili agli studenti.

Chiunque voglia può fare una donazione o diventare un volontario per contribuire a ridurre la povertà degli studenti. La povertà studentesca aumenta ogni anno e si è aggravata dall'inizio della crisi sanitaria. Emmaus ha voluto"avvicinarsi ai giovani" aprendo negozi vicino alle università. I giovani potranno trovare articoli di seconda mano o nuovi, adatti alle loro esigenze quotidiane. Verranno organizzate vendite speciali per gli studenti,"con politiche di prezzo adeguate". 

Florentin Letissier, vicesindaco di Parigi con delega all'economia sociale, ritiene che"questo progetto abbia molto senso". Aggiunge che oggi più di uno studente su cinque vive al di sotto della soglia di povertà. L'obiettivo di questo nuovo centro comunitario è quello di"consentire agli studenti con scarso potere d'acquisto di comprare vestiti e attrezzature".

Informazioni pratiche

Emmaüs Campüs Boutique, 46 Allée Paris-Ivry, 75013 Parigi
Boutique aperta il giovedì e il venerdì dalle 14.30 alle 19.00 e il sabato dalle 10.00 alle 19.00.

Seguite le novità del progetto sui social network di Emmaüs Défi: Linkedin, Instagram, Facebook, Twitter. Se volete sostenere Emmaüs Défi nella creazione di questo nuovo progetto. Non esitate a contattarli all'indirizzo emmauscampus@emmaus-defi.org.

Mercatini delle pulci e mercatini dell'usato: occasioni a Parigi!

Caccia all'affare per tutto l'anno! Tanti mercatini delle pulci e vendite di garage nelle prossime settimane.

Febbraio

Marzo

  • Sabato 5: Mercato delle pulci in avenue René Coty, allée Samuel Beckett (14° arrondissement) - Caroline Jauer
  • Domenica 20: mercatino delle pulci nella riserva centrale di boulevard des Batignolles (8° e 17° arrondissement)

Aprile

  • Sabato 2 aprile: Brocante avenue René Coty, allée Samuel Beckett (14° arrondissement)
  • Sabato 9 aprile: Vendita di garage in rue de Vouillé (15° arrondissement) - Associazione dei commercianti di rue Vouillé
  • Sabato 9 e domenica 10 aprile: Brocante, avenue du Maine (14e) - Scté La haute du Loir
  • Domenica 10 aprile: Mercato delle pulci, rue Bargue e rue Falguière (15° arrondissement) - Organizzazione Scté RZ
  • Domenica 17 aprile: vendita di garage, boulevard Péreire (17° arrondissement) - Scté CGMP
  • Lunedì 18 aprile: Mercato delle pulci, rue Navier (17° arrondissement) - Organizzazione Scté RZ
  • Domenica 23 e lunedì 24 aprile: Brocante, rue de Vouillé (15e) - Scté La haute du Loir
  • Domenica 23 aprile: Mercato delle pulci, rue Cardinet, accanto al parco Clichy Batignolles-Martin Luther King (17° arrondissement) - Organizzazione Scté RZ

Maggio

  • Domenica 8 maggio: Mercato delle pulci, rue Bargue e rue Falguière (15° arrondissement) - Organizzazione Scté RZ

I mercati più famosi di Parigi

Mercato dei libri antichi e di seconda mano

Fondato nel 1987, il Marché du livre ancien et d'occasion riunisce ogni sabato e domenica una cinquantina di librai in un luogo storico: un padiglione costruito nel XIX secolo in stile baltardo. Unico nel suo genere in Europa, questo mercato, che costeggia il Parc G. Brassens nel XV arrondissement, si è affermato come un appuntamento imperdibile per professionisti, bibliofili e collezionisti francesi e stranieri, nonché per i lettori di ogni genere che amano i libri e la parola scritta.

Mercati delle pulci

Porta di Vanves

Tutti i sabati e le domeniche dell'anno, compresi i giorni festivi, con la pioggia o il sole, i suoi 380 venditori, tutti professionisti delle Puces de Vanves, vi accoglieranno e vi proporranno i loro oggetti della settimana: mobili e oggetti del XVIII, XIX, 1900, Art Déco, anni '50 e '70; mobili da giardino, ferramenta e utensili; illuminazione; vasellame; cristalleria e argenteria; abbigliamento e tessuti antichi; bigiotteria e gioielleria antica; macchine fotografiche, fonografi e radio; libri e carte antiche; monete e medaglie; dipinti, disegni e incisioni; fotografie e cartoline; curiosità, giocattoli e arte popolare; oggetti religiosi; arte orientale; arte africana, ecc.

Porta di Montreuil

Questo mercato tradizionale esiste dal 1860. Qui, con un po' di fortuna, si possono ancora trovare oggetti, vestiti e accessori nuovi o vecchi a pochi euro. Per farlo, bisogna saper cercare e curiosare tra intere corsie di abiti di seconda mano, ferramenta, pezzi di ricambio e soprammobili vistosi... Immenso bric-a-brac, il mercato delle pulci di Porte de Montreuil è un piccolo paradiso per i cacciatori di occasioni. Vestiti, soprammobili, piccoli mobili, spezie, libri, attrezzature sportive, utensili... troverete tutto, a tutti i prezzi, sia nuovi che vecchi. Sulla rotonda di Porte de Montreuil, il mercato inizia con le bancarelle specializzate nel vintage. Giacche di pelle, camicie anni '60, tute militari, abiti dagli anni '50 agli anni '80, vecchi pizzi, cappelli, accessori dell'anteguerra...

Porta di Clignancourt

Il mercato delle pulci di Clignancourt, famoso in tutto il mondo, è il principale mercato di moda per l'antiquariato e l'usato. Distribuite su 3 ettari, 2.500 bancarelle vendono mobili antichi, oggetti insoliti e vintage, per la gioia dei cacciatori di occasioni, dei collezionisti e dei passeggiatori. È aperto tutto l'anno il sabato dalle 8.30 alle 18.30, la domenica dalle 10 alle 18.30 e il lunedì dalle 10.30 alle 17.30.

Abbigliamento gratuito

TROVARE VESTITI GRATUITI O A BASSO PREZZO

Scoprite l'elenco dei luoghi in cui è possibile trovare abiti gratuiti e a prezzi equi nel 18° arrondissement, nonché i punti di consegna per le donazioni.

DONATE I VOSTRI VESTITI

Volete fare spazio nei vostri armadi e aiutare le persone bisognose?
Ecco alcuni indirizzi vicini a voi dove potete donare i vostri vestiti
Ogni struttura ha le sue caratteristiche specifiche, alcune accolgono uomini, altre
donne e bambini.